Tecnologia e tradizione

Le cantine di Codevilla e Torrazza Coste sono ancora oggi lo scrigno di secoli di esperienza, maturati dalle famiglie di viticoltori che da sempre coltivano e trasformano l’uva sui primi pendii dell’Oltrepò Pavese. Un’esperienza rafforzatasi nel 1907, con la nascita della nostra cantina che, in oltre cento anni di vita, ha sviluppato la tradizione locale confrontandosi con l’innovazione tecnologica. Anche grazie ad una collaborazione, ormai di lungo corso, con l’Università degli Studi di Milano e la sua facoltà di Enologia, Torrevilla ha avviato percorsi di crescita qualitativa attraverso il rinnovamento di processi e linee produttive.

Visitando le nostre cantine è ancora possibile vedere i tangibili segni di un passato indispensabile, un tesoro di conoscenze che oggi si confrontano direttamente con importanti investimenti per l’innovazione che non snaturano il più autentico spirito del vino, ma gli permettono di esprimersi in maniera sempre più compiuta.

Ogni vino Torrevilla e della selezione La Genisia nasce solo nelle nostre cantine, dove si svolge l’intero processo produttivo, dall’arrivo delle uve dalle vigne sino all’imbottigliamento.

L’intero processo produttivo, sotto l’occhio vigile dell’uomo, oggi è integrato con le nuove tecnologie, che permettono di ottenere un vino di elevata qualità e controllato.