Dalle antiche origini mediorientali, il moscato ha trovato in Italia numerose aree d’elezione, dove sviluppare i suoi aromi intensi e dolci, quegli stessi che, secondo gli etimologisti, gli hanno dato il nome…

Logo Torrevilla

Moscato Oltreoro

Vino Frizzante Dolce

Denominazione di origine protetta (d.o.p.)

Dalle antiche origini mediorientali, il moscato ha trovato in Italia numerose aree d’elezione, dove sviluppare i suoi aromi intensi e dolci, quegli stessi che, secondo gli etimologisti, gli hanno dato il nome…

Uve

Moscato Bianco

Zone di produzione

Comuni di Codevilla, Torrazza Coste e Borgo Priolo

Vinificazione

Pressatura soffice delle uve – immediata filtrazione con consecutiva refrigerazione del mosto per evitare la fermentazione dello stesso – conservazione del mosto in vasche refrigerate a zero gradi C. Rifermentazione del mosto in autoclave affinché avvenga la presa di spuma e l’alcool raggiunga il 4,50 % vol. L’interruzione della rifermentazione viene provocata dall’abbassamento della temperatura con consecutiva filtrazione.

Imbottigliamento

All’atto della messa in bottiglia il vino viene microfiltrato e tutti i punti di passaggio dall’autoclave alla bottiglia vengono sterilizzati con il vapore.

Nel bicchiere

Vino dolce e vivace

Alcool

4,5% Vol.

Caratteristiche organolettiche

Colore: giallo paglierino carico.
Profumo: intenso, persistente tipicamente aromatico. L’aroma primario tipico del moscato ricorda la rosa canina e la foglia di salvia.
Gusto: dolce, pieno, molto persistente dal piacevole retrogusto leggermente “citrino”.

Abbinamenti

Ogni tipo di dolce sia secco che cremoso.

Temperatura di servizio

Da servire 4-6° C

Formati disponibili

75 cl

Share

Il bicchiere indicato

Sweet white wine Millesime
Stretto alla base, ampio nel corpo, stretto all’imboccatura.

Bicchiere Millesime